Forenza

Furto in un bar di Venosa, arrestato

Accusato di aver rubato un televisore e il registratore di cassa contenente denaro in un bar di Venosa (Potenza), un giovane di 18 anni, di cittadinanza bulgara, è stato arrestato dai Carabinieri. Il valore complessivo della refurtiva, restituita al legittimo proprietario, è di circa 600 euro. Inoltre i militari del Comando provinciale di Potenza hanno denunciato un 25enne romeno, ma domiciliato a Napoli, per il furto di chiavi di veicoli commesso in un'azienda di Tito nello scorso mese di dicembre.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie