Rapina con sparatoria, un arresto

Tre persone, che hanno agito con il viso coperto da passamontagna e armate di un fucile calibro 12 da cui è partito un colpo sparato in aria, hanno fatto la notte scorsa una rapina nel bar-ristorante "Happy days", nell'area industriale di San Nicola di Melfi. Al termine di un inseguimento di alcuni chilometri, l'automobile utilizzata dai tre, una "Fiat Uno", rubata poco prima a Rionero in Vulture, si è ribaltata nei pressi della Diga del Rendina, a Lavello, e i Carabinieri del Comando provinciale di Potenza hanno arrestato un uomo di Melfi, di 36 anni, con precedenti penali. Il bottino (alcune centinaia di euro) e il fucile sono stati recuperati dai militari dell'Arma.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Questure Polizia di Stato
  2. Questure Polizia di Stato
  3. La gazzetta del mezzogiorno
  4. ANSA
  5. Radio Senise News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Forenza

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...